KALDALON E ISAFJARDARDJUP

Attrazioni principali

• La tranquilla insenatura glaciale Kaldalon
• Drangajokull, il ghiacciaio più settentrionale d'Islanda
• Viste panoramiche della baia di Isafjordur, i suoi fiordi e le sue isole
• Opzione aggiuntiva: il centro per il patrimonio cuturale Snjafjallasetur

5 ore
0+
su misura

Lingue

Deutsch, English, Español, Français, Italiano

Descrizione

Iniziamo l’escursione attraversando il brullo altopiano Steingrimsfjardarheidi fino alla bella baia di Isafjordur.
La baia è lunga 53 km e ha tre isole. Ci sono otto fiordi e diversi centri abitati lungo la costa meridionale ma la costa settentrionale, che visitiamo in questo tour, è disabitata.
Questa è un'esperienza lontano dalle zone più frequentate e nel cuore dell’incredibile natura selvaggia islandese.

Kaldalon è una insenatura remota e tranquilla ai piedi del ghiacciaio Drangajokull e trasmette una sensazione di serenità. Qui c’è una vista spettacolare della lingua glaciale.
Il compositore più amato d'Islanda, Sigvaldi, visse qui per qualche tempo e prese il nome artistico “Kaldalon” in riconoscimento dell'influenza che questo luogo ebbe sulla sua musica. Ha scritto una delle canzoni popolari più famose:"A Sprengisandi".

Drangajokull, il ghiacciaio più settentrionale d'Islanda e l'unico situato al di sotto dei 1000 metri, non si sta restringendo come gli altri ghiacciai ma, anzi, è aumentato di dimensione dall'inizio del secolo.

Ci fermeremo lungo la strada per ammirare i fiordi e le isole Aedey e Borgarey e per conoscere meglio la vita e la storia della zona.
Alla fine della strada sterrata arriveremo alla fattoria e alla chiesa abbandonate di Unadsdalur.

È anche possibile fermarsi al centro del patrimonio culturale Snjafjallasetur, che ospita una mostra molto interessante sull'insediamento della zona.

Items in your cart 1 Cart

Why Book with Us

• Pickup and dropoff from the port
• 100% refund if your ship does not dock
• Customisable tour with a local guide

More Tours from

COSTA DI STRANDIR

Percorri la costa di Strandir per esplorare una delle regioni più remote d'Islanda: insediamenti di pescatori, spiagge cosparse di legno trasportato dalla corrente, fiordi solitari e drammatiche montagne!

CONTATTACI

Hai una domanda o desideri qualcosa di personalizzato?

Contattaci e ti risponderemo al più presto.

it_ITItaliano
en_USEnglish fr_FRFrançais es_ESEspañol it_ITItaliano
Torna su