COSTA DI STRANDIR

Attrazioni principali

• Il paese di Djupavik e la vecchia fabbrica di aringhe
• Il remoto villaggio di Nordurfjordur
• La vista sulle cime Drangaskord e il fiordo Ingolfsfjordur dalla penisola Munadarnes
• Panorami con montagne mozzafiato, villaggi di pescatori e spiagge solitarie
• Opzione aggiuntiva: immergiti nella piscina calda Krossneslaug
• Opzione aggiuntiva: risali il sentiero che porta al punto panoramico di Reykjaneshyrna
• Opzione aggiuntiva: deviazione panoramica intorno alla penisola Drangsnes sulla via del ritorno

7 ore
0+
su misura

Lingue

Deutsch, English, Español, Français, Italiano

Descrizione

La parte settentrionale della costa di Strandir è una delle zone più remote d'Islanda. Arneshreppur, il comune meno popoloso del paese, ha meno di 50 abitanti.
La solitaria strada sterrata abbraccia la costa per gran parte del percorso passando insenature panoramiche, cascate e spiagge disseminate di legno portato dalla corrente e proveniente dalla Siberia.

La nostra prima tappa è Djupavik, un paesino che racconta la storia dell’esplosione e della fine dell'industria delle aringhe in Islanda. L'ex fabbrica per la lavorazione delle aringhe, che era il più grande edificio di cemento in Islanda quando fu costruita nel 1935, ora funge da centro espositivo. Dietro la fabbrica, una cascata si tuffa dalla montagna che domina la città.
Sulla riva si trova un vecchio relitto arrugginito che veniva usato per alloggiare il personale quando non c’era abbastanza posto in paese per tutti i lavoratori della fabbrica.

Se vuoi camminare, Strandir ha alcune opzioni spettacolari. Il punto panoramico di Reykjaneshyrna aggiunge un'ora all’escursione e include viste sulla costa, i fiordi e le splendide montagne del nord di Strandir.

Più avanti lungo la costa arriviamo alla remota insenatura Trekyllisvik, circondata da imponenti montagne. È difficile immaginare che questo luogo sia stato il sito principale dei roghi di streghe del 17° secolo.

Arriviamo a Nordurfjordur, dove possiamo fare una breve deviazione verso Krossneslaug, una delle piscine calde più remote e panoramiche d'Islanda.
È possibile aggiungere un po’ di tempo al tour per un bagno e per godersi il panorama.

Continuiamo oltre la montagna fino a Munadarnes, la fattoria abitata più a nord del paese. L'area che circonda la fattoria, all’imboccatura della profonda e stretta baia Ingolfsfjordur, offre alcune delle migliori viste della regione, e in particolare quella delle cime Drangaskord all'orizzonte.

Sulla via del ritorno è possibile girare intorno alla penisola di Drangsnes invece di ripercorrere la stessa strada.

Items in your cart 1 Cart

Why Book with Us

• Pickup and dropoff from the port
• 100% refund if your ship does not dock
• Customisable tour with a local guide

More Tours from

KALDALON E ISAFJARDARDJUP

Un’escursione su percorsi poco battuti verso la insenatura glaciale Kaldalon e il ghiacciaio Drangajokull, sulla costa settentrionale della splendida baia di Isafjordur.

CONTATTACI

Hai una domanda o desideri qualcosa di personalizzato?

Contattaci e ti risponderemo al più presto.

it_ITItaliano
en_USEnglish de_DEDeutsch fr_FRFrançais es_ESEspañol nl_NLNederlands it_ITItaliano
Torna su